CHAPTER II
Il nuovo album è DISPONIBILE su: iTunes, Spotify, Amazon e Google Play                  consulta la sezione: MERCHANDISE 

CHAPTER Il il nuovo album!

Altre info sui nostri canali:  Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCK0cfB5eUmilruH9zcM1RpQ

Facebook: https://www.facebook.com/wickedmachine/

BIOGRAFIA 

La nostra storia DAL 2008 AL 2017

WICKED MACHINE BIOGRAFIA:

La band nasce nei primi mesi del 2008, come progetto parallelo del chitarrista bergamasco Steve Zambelli e di un cantante bresciano; i due, conosciutosi tramite internet cercano di fondare una band con il principale obbiettivo di scrivere canzoni inedite. Trovato come bassista, Gatti Manuel già componente della band hard rock, Dogs n' Bones, i tre iniziano le ricerche del batterista, ma la ricerca di quest'ultimo, non sarà poi così facile e dopo tre mesi di ricerche e vari provini il trio si ferma per capire se continuare a cercare la persona adatta oppure fermarsi definitivamente. Il cantante è il primo a cercare altrove; impegni discografici e di promozione del nuovo lavoro dei Dogs n' Bones allontanano anche bassista per circa quattro mesi dal progetto.

Nell'estate 2008 Steve e Manuel, hanno un periodo di riposo "forzato" dalle loro band principali, quindi decidono di trovarsi e continuare a scrivere ed arrangiare pezzi originali, servendosi di una batteria elettronica, programmata dallo stesso Steve. Nascono i primi pezzi e si passa all'arrangiamento vocale delle canzoni, grazie anche al fatto che già in tre cantanti si rendono disponibili a partecipare al progetto. L'idea di Steve e Manuel, visto che nessuno è intenzionato ad essere il singer effettivo della band, è di affidare uno, due pezzi a cantanti differenti. Le parti di batteria dei pezzi composti fin ora, sono cinque, e a suonarli è il batterista Simone Oldofredi, anch'egli componente dei Dogs 'n' Bones, che decide di prendere parte a tutti gli effetti al progetto.

Alberto "Drago" Ragozza (Love Machine / ex Blizzard/ Gae Manfredini Band) dopo aver sentito alcuni demo, crede sia nella band che nelle potenzialità delle canzoni presentategli e per questo accetta il ruolo di singer della band. A fine del 2008, sette pezzi sono pronti ed altri in via di sviluppo. Il lavoro di composizione avviene, tra l'asse Bergamo, Brescia. I pezzi vengono elaborati da Steve e Manuel per poi trovare forma in sala prove con Simone alla batteria e per finire vengono mandati via internet a Drago, che li completerà scrivendo i testi e componedo le linee vocali.

Le canzoni ora sono 12 ed il progetto ora ha un nome: Wicked Machine

I Wicked Machine iniziano a registrare il loro cd nell'agosto del 2009 e tre mesi più tardi, a dicembre, l'album è completato. Il cd vanta la partecipazione di ospiti come: Guido Minelli (ex Blizzard, ex Gae Manfredini Band) suona tutte parti di tastiera/hammond, Osvaldo Tagliani (Traffika / Lucrezia), suona l'arrangiamento della linea di piano, scritta da Steve, per la ballad "I'll be there", Andrea "Dr.Rock" Tinnirello (Dogs n' Bones) registra l'assolo in "69" e l'assolo finale di "Rock Light", Dario Mollo (ex Cage / ex Voodoo Hill / Noize Machine) da il suo contributo con l'assolo in "New Man"

Elvira Ciochetto, Renato Sforza e Roberto Negrini (ex-allievi di Alberto "Drago" Ragozza) li troviamo alle backing vocals nei pezzi "Love action", "I'll bury your screams" e "Shiva"

Il mix dei pezzi sarà eseguito dallo stesso Simone Oldofredi tra gennaio e marzo 2010. Nei restanti mesi il gruppo lavora al concept della cover dell'album, e si mette alla ricerca di una casa discografica interessata a pubblicare l'album; Francesco Biagini, prestigioso disegnatore di fumetti nazionali ed interzionali realizzerà la cover e la My Graveyard Productions si renderà disponibile per la pubblicazione dell'album.

Il 26 febbraio 2011 è la data in cui uscirà l'album WICKED MACHINE. Il cd conterrà 14 pezzi, 13 pezzi originali ed una cover degli Iron Maiden completamente riarrangiata dalla band.

Tra il 2011 e il 2014 vengono proposti svariati show e la band inizia a lavorare al secondo capitolo, tra il 2014 e il 2015 vengono scritti 18 pezzi di cui 13 finiranno sul secondo lavoro e per l'occasione verrè registrata una cover di una hit degli anni ottanta, totalmente stravolta.

Nell'estate del 2015 ininizieranno le registrazioni del secondo lavoro della band, che sarà intitolato Chapter II.

A fine 2015 il CD è pronto ma alcuni problemi personali hanno fermato il gruppo che si è preso un anno sabbatico di riposo dai palchi.

Nel 2017 la band è pronta a tornare, il 25 Febbraio data zero, viene proposto live il nuovo materiale e ad Aprile 2017 il gruppo è pronto finalmente a far uscire CHAPTER II.

Ora la band è attiva più che mai e oltre a iniziare a suonare dal vivo per presentare i nuovi pezzi, ha già iniziato a lavorare alla pre-produzione di un nuovo capitolo.

WICKED MACHINE:

Alberto "Drago" Ragozza: Voce

Steve Zambelli: Chitarre

Manuel Gatti: Basso

Simone Oldofredi: Batteria


Merchandise:

Wicked Machine - Chapter II (2017) 

€10.00 

Disponibile da fine Aprile 2017 


Wicked Machine - Wicked Machine (2011) 

 €5.00

               Contributo per spedizioni in tutta Italia €2,50

WICKED MACHINE + GUEST

PRESENTAZIONE LIVE     CHAPTER II 

SABATO 23 09 2017